cerca

Gelmini- Che tristezza

12 Dicembre 2008 alle 14:42

Come chiunque vive nella scuola sa, il suo problema non sono i fannulloni, ma la mancanza di chiarezza (epistemologica), cioè il senso da dare al lavoro dell'insegnante. L'unica cosa seria e indicativa in quel nodo strategico che sono le superiori era la Riforma Moratti con le sue indicazioni. Il rinvio deciso dalla Gelmini distrugge ogni speranza e lascia ancora al buio gli insegnanti.In balia dell'ideologia e dei profittatori politici e sindacali. Rimane solo la buona volontà di qualche Dirigente Scolastico che non voglia essere solo un mediatore culturale e sindacale. Ma chi glielo farà fare? Che tristezza!

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi