cerca

Dialogo? Ma de che?

10 Dicembre 2008 alle 14:16

Perché non prendiamo in considerazione l'ipotesi che l'Islam non abbia proprio nulla da insegnare alla civiltà occidentale? Di cosa dovremmo dialogare con chi è socialmente e culturalmente arretrato di almeno quattro secoli rispetto a noi (non a me, a noi)? A livello personale potrebbe essere piacevolissimo riuscire a dialogare con un tagliatore di teste del Borneo, ma mi pare pura ipocrisia da missionari alla rovescia mettersi a dialogare di politica sociale con il consiglio degli anziani della tribù. Almeno che il consiglio degli anziani non ci abbia legato ad un palo e si prepari a tagliarci la testa...

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi