cerca

“Niño que no llora, no mama”

3 Dicembre 2008 alle 17:50

Simpatico proverbio spagnolo che si traduce più o meno così: “Bimbo che non piange, non poppa”. Esemplifichiamo. Italia 1984. Pubblico dipendente con stipendio mensile di lire 1.460.000 circa. Per l’acquisto della casa accendo un mutuo decennale di lire 20.000.000 al tasso fisso del 20 per cento (sic!). Inflazione: 10,4 per cento (un sogno, dato che nel decennio precedente era stata del 19,4%, 17,2%, 16,5%, 18,1%, 21,1%,…). Anche senza Silvio e Giulio non sono morto. Io e diverse migliaia di italiani. Storie di oggi. Tasso Euribor (quello di riferimento per i mutui): 3,8%. Inflazione 2008: 2,7%. Morale: I bimbi piangono e la mamma li allatta.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi