cerca

Il Vaticano e gli studi di Giurisprudenza

3 Dicembre 2008 alle 16:30

Si studia al secondo anno di Giurisprudenza: gli Stati possono aderire a un trattato multilaterale con riserva. La riserva è la dichiarazione di non accettazione di una o più clausole, oppure che quelle date clausole lo Stato sottoscrittore le interpreta in un dato modo. Quindi lo Stato Città del Vaticano, se volesse, potrebbe sottoscrivere il trattato sui diritti delle persone disabili, con riserva riguardo le clausole che alludono ai diritti relativi alla riproduzione. E la stessa operazione potrebbe compiere per la mozione di depenalizzazione dell'omosessualità, specificando che NON la interpreta come un auspicio ad altri diritti che non siano l'assenza di norme incriminatrici. Il punto è se lo vuole.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi