cerca

Il diritto di avere paura - Ovvero rubare ai ricchi per dare ai Rom

3 Dicembre 2008 alle 15:47

Ieri sera è andato in onda un servizio delle Iene su un gruppo di Rom stanziati sul greto del fiume Reno. Il quadretto era stucchevole: bambini studiosi, famiglie felici, senso della comunità. Il messaggio era: i Rom sono tutti brava gente che si dà da fare, ma purtroppo hanno un problema, subiscono gli sgomberi della polizia. Tra le molte cose che si potrebbero dire, mi colpisce in particolare un aspetto: da un servizio del genere si deduce che un Rom fa bene ad aver paura della polizia perché la polizia fa gli sgomberi (il perché li faccia è un dettaglio trascurabile), mentre un cittadino non fa bene ad aver paura di quei Rom che delinquono, perché i Rom che delinquono non esistono. Ora so chi devo ringraziare per aver perso il diritto di avere paura.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi