cerca

La morale civica ed il liberismo

26 Novembre 2008 alle 14:00

Prendo spunto dall'intervento della signora Cafararo, con cui concordo pienamente, per proporre una discussione, quanto più pacata possibile. Ho solo 2000 caratteri, quindi devo andarci giù con l'accetta. La signora Imma dice bene: mancano i valori - i ragazzi e le loro famiglie sono imbevuti di mentalità consumistica (possiedo quindi sono), i media sono diseducativi in maniera imbarazzante e il messaggio che passa in continuazione ovunque è che apparire è l'unica cosa che conta, e che si dev'esser "più" degli altri. Allora penso: tutto ciò è figlio necessario d'una visione politica, il liberismo, che fa dell'economia il motore dello sviluppo. Liberismo vuol dire incentivare i consumi il più possibile e, soddisfatti grazie a Dio i bisogni primari, bisogna spingere a consumare altro, si devon creare bisogni nuovi :la moda, i cellulari, le griffe.. l'apparenza insomma. Quello che voglio dire è che per me è lampante che la crisi valoriale di questi anni sia figlia di una certa società dei consumi che è a sua volta figlia necessaria del libero mercato deregolato. Ed allora, io che da sempre leggo questo giornale, da sempre mi chiedo come si possa conciliare una ricerca profonda di valori, una denuncia costante dello sbando morale della nostra società, con l'appoggio ad una forza politica che del libero mercato fa'un pilastro indiscutibile, che, soprattutto nello specifico italiano, della televisione trash e immorale è creatrice e protettrice. Allora, io non voglio dire che Berlusconi sia reponsabile dello schifo di Rimini (prevengo i facili attacchi) né propongo ritorni ai piani quinqennali: chiedo solo pacatamente come si possano conciliare le due cose, l'essere conservatori, o meglio l'essere profondamente esigenti riguardo la morale civica, e l'essere allo stesso tempo liberisti in politica. Vi chiedo solo di non rispondere "ah perché invece di là i comunisti, la sinistra, Veltroni, l'Unipol..". Non voglio dimostrare che di là sia meglio (ma quale mejo), vorrei solo capire una cosa ai miei occhi incomprensibile.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi