cerca

Classi differenziate

21 Novembre 2008 alle 21:30

Ora sono stufo di sentire i sinistrati. Signori miei il problema di questa sinistra, che ormai più sinistrata di così non si può, è che parla sempre o quasi, senza cognizione di causa. Io sono nella scuola elementare da ben 32 anni, sono convinto della necessità di questo inserimento in classi separate perchè proprio quest'anno ci è arrivato un bambino rumeno di sei anni che non parla italiano. La mia collega si sta facendo in quattro per iniziare un rapporto di fiducia, il bambino all'inizio, era spaventato, ascoltava con quei begli occhioni, ma non capiva niente. Dopo due mesi scuola riesce a dire "bogno" per dire bagno. I compagni lo guardano e ridono. Caro Veltroni, come ti sentiresti in quella situazione? Cari politici del NO, venite prima di Natale a farci visita. Siete degli irresponsabili. Vi dovreste vergognare, a giocare sulla pelle dei bambini.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi