cerca

Cronaca (vecchia) di un fatto surreale

20 Novembre 2008 alle 12:15

Nel 1994 ero in prima liceo scientifico e la moda delle occupazioni era cominciata già da qualche anno. Una mattina vennero alcuni studenti in classe dicendo che la scuola era okkupata (o forse autogestita, dato che noi non eravamo coraggiosi come quelli delle altre scuole). Mi pare di ricordare che fossero abbastanza cortesi nell'invitarci a lasciare l'aula. Seguì la consueta settimana di casino, con assemblee semideserte e studenti occupati principalmente a socializzare- per carità, bellissima cosa! ma forse si potrebbe fare in altri luoghi e momenti? Durante i cinque anni seguenti, le occupazioni nascevano spontaneamente nelle scuole tra ottobre e novembre, in attesa delle vacanze di Natale ancora lontane. Ovviamente non dubito che la tempistica sia casuale. E certamente gli studenti di oggi sono molto più consapevoli di quelli di 15 anni fa...

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi