cerca

Obama

19 Novembre 2008 alle 14:42

In perfetto stile USA si affida la prova della moralità del singolo alla sua spontaea dichiarazione attraverso la compilazione di unn questionario con risposte secche (si/no), salvo poi utilizzarlo contro di lui se eventuali situazioni dovessero richiederlo. Quale è la moralità di questo metodo quando si sa che le persone a cui lo sottometti non possono rispondere? insomma un modo come un altro per sbarazzarsi della famiglia Clinton.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi