cerca

Bush il coraggioso

19 Novembre 2008 alle 08:03

E’ ora di finirla con questa storia di Bush che ha fatto la guerra in Iraq per il petrolio. Si tratta di una di quelle solite e banali panzane montate dalla sinistra mondiale per suggestionare-e indirizzare-l'opinione pubblica più distratta e "sentimentale". Che cosa vuoi che spinga un becero yankee repubblicano a fare una guerra? Ma i soldi naturalmente. Ecco, qui si ferma il ragionamento dei tanti che hanno accolto questa idea precotta. Inutile far notare come l’America, e quindi il suo presidente, abbia soltanto ed immediatamente avuto da perdere da questa azione militare: in termini economici, di immagine e soprattutto di vite di giovani americani perse. Pensate proprio che Bush ed il suo entourage siano stati così stupidi ed insieme avidi da imbarcarsi in questa guerra senza valutarne le ripercussioni negative che essa avrebbe provocato sulla nazione e solo per fini personali? E poi questi fini quali avrebbero voluto essere, far crescere il prezzo del greggio? Oppure spillare gratis un po’ di quella goccia nel mare che è il petrolio iracheno? Ma fatemi il favore.La verità è che il fattore petrolio, cioé i quattrini, ha influenzato in questo caso i politici europei e quelli russi. I primi vigliaccamente si sono tirati indietro, o hanno addirittura osteggiato un'azione militare che per essere efficace avrebbe dovuto essere concertata, e questo per non urtare i paesi arabi verso i quali l'Europa è prona per motivi-questa volta sì-legati al petrolio. I secondi per motivi strategico-territoriali sempre correlati a degli equilibri e a dei freddi interessi. Chi invece ha agito spinto dalla necessita' di difendere un intero sistema-quello occidentale-da un attacco mortale iniziato da tempo e solo culminato con l'11 settembre, è stata l'America di Bush, che ora paga il prezzo dell'ingratitudine di chi ne ha tratto beneficio. Ha detto giusto Berlusconi: "Bush è stato un presidente coraggioso ed idealista", la storia ed il tempo gliene renderanno merito.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi