cerca

Il cardinale senza sale

17 Novembre 2008 alle 19:36

Ma Camillo Longone è diventato matto? So che s'intende di cibi, di liturgia e anche di teologia, ma l'articolo di ieri è fuori misura! Peraltro, le tesi che attribuisce al card. Martini e che egli critica ricordano da vicino quelle di Vito Mancuso e che portano il titolo di Rifondazione della fede. Ma non penso che quest'ultimo voglia intervenire su questo tono.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi