cerca

Un Papa che rifiuta le cure va bene ma per gli altri no?

15 Novembre 2008 alle 08:22

Giovanni Paolo II si e' fatto dimettere, ha rifiutato la dialisi e quello che poteva seguire restano in fabbriche della vita biologica che sono troppo spesso gli ospedali. Come si puo' dimenticare questo e fare affermazioni insensate sul caso Englaro? Bruno Leoni ci ha messo in guardia sui pericoli delle Leggi come strumento di oppressione, ci e' proprio impossibile fare passi avanti?

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi