cerca

Testardaggine senile

14 Novembre 2008 alle 12:45

“… ampliare le competenze di medici personalmente designati allo scopo, in modo che a malati che a giudizio d’uomo siano incurabili … possa venire concessa la morte per eutanasia …” Con questo decreto, datato 1.9.1939, Hitler faceva non a caso coincidere lo scatenamento della guerra con l’avvio di una selezione razziale sistematica, condotta per mezzo di un legale annientamento biologico. In seguito, e per oltre mezzo secolo, mi sono sorbito quotidiani fervorini su quell’infamia e sul valore perennemente assoluto di ogni singola vita umana. I pochi anni che mi restano non saranno sufficienti a convincermi dei sottili distinguo che consentono di uccidere un malato, anche se benedetti da qualche cardinale. Grazie a Dio, non ho il tempo di convertirmi al rinascente darwinismo nazionalsocialista.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi