cerca

Vita artificiale

12 Novembre 2008 alle 19:05

Le Terry Schiavo del mondo, ammazzate di fame e di sete, sono la logica conseguenza del massacro degli innocenti che va avanti da trent'anni. L'omicidio amorevole, che trasforma l'assassino in benefattore, si applica ormai a tutti i fragili e gli indifesi. Trent'anni di aborti hanno costituito, infatti, la tragica prova generale di un massacro ancora più grande, perché l'adeguamento delle coscienze a quella strage quotidiana le ha rese sorde e cieche a qualunque altro crimine. Prima i bambini indifesi, quindi i malati. E poi?

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi