cerca

La trinità è eterosessuale /II

12 Novembre 2008 alle 21:00

Non capisco il motivo per il quale i sogni, i desideri o le aspirazioni debbano diventare diritti. Ed eventualmente potessero trasformarsi in diritti mi spiegate in quale categoria di diritti rientrerebbero: in quelli soggettivi assoluti forse?

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi