cerca

Memoria corta

11 Novembre 2008 alle 20:35

Volevo semplicemente ricordare a Veltroni e compagni che in passato hanno avuto lo stesso entusiasmo che ora manifestano per Obama per Tony Blair, salvo deluderli (e imbarazzarli) sia per le scelte di politica estera che quelle in campo economico e sociale. Allora non sarebbe piu' prudente usare meno enfasi e aspettare i fatti? Se, per ipotesi, domani Obama decidesse di attaccare l'Iran o facesse una politica commerciale protezionistica tale da mettere in crisi le economie emergenti che figura ci fanno i Veltroni e compagni? Considerato che la memoria di chi li ascolta e' un po' meno corta!!

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi