cerca

La luna di miele

8 Novembre 2008 alle 15:55

Finalmente anche a sinistra hanno l'Amor loro. E' un pò lontanuccio per la verità però questo passa il convento. Se vorranno farci concorrenza è bene che si attrezzino. Dovranno innanzitutto acquistare nuove bandiere a stelle e strisce,quelle che avevano le hanno bruciate tutte. Dovranno rinunciare per quattro anni a farsi fare la lampada, guai apparire abbronzati! Mica facile, quella è tutta gente da salotto e da terrazza. Aspettiamo, comunque, che finiscano la luna di miele Barak e i "nostri". Quanto duri non lo so. Certamente fin quando l'Amor loro non chiederà all'Amor nostro di rendere più cospicua la presenza militare italiana nei Paesi come il Libano l'Iraq, l'Afghanistan oppure quando chiederà lumi sulla base di Vicenza o quando parlerà col ditino alzato ai vari Chavez, Castro e famiglia, all'iraniano, al coreano e compagnia sinistrando.Voleranno stracci e piatti. Non ci resta che aspettare, se son rose fioriranno, diceva quel tale, se son cachi... Bho?

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi