cerca

… mi ritrovai per una selva oscura, ché la diritta via era smarrita.

4 Novembre 2008 alle 12:45

Dopo la perdita della fede, ora, per Mancuso, comincia la parte più difficile: cercare di ricostruire quel sapere, che si era certi di possedere perché lo si “sentiva” vero, con gli strumenti della logica e, magari, con l’ausilio della scienza. Auguri di vero cuore, conosciamo il travaglio interiore e, soprattutto, l’impossibilità assoluta dell’impresa.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi