cerca

Global warning

24 Ottobre 2008 alle 13:00

Gli scenziati sono pressocchè divisi sull'argomento per cui preoccupiamoci delle costituende Spa dell'anidride carbonica che intravedono la possibilità di incassare miliardi di dollari o Euro. Nel frattempo sarebbe comunque opportuno modificare i nostri stili di vita rendendoli più sobri. Perchè non si interviene ad esempio sistematicamente tramite la Pubblicità progresso informandoci che bisogna ridurre la pressione dell'acqua potabile, che bisogna usare i frangigetto, che bisogna regolare la temperatura del boiler adeguandosi alle stagioni, che bisogna adoperare lampadine a risparmio energetico, ecc.ecc.? Ho il sospetto che qualcuno ci marci. Scusate se mi dilungo ma vi sembra logico consentire ancora a una nota società produttrice di detersivo per lavastoviglie uno spot nel quale una massaia è alle prese col lavaggio dei piatti in un mare di detersivo mentre il rubinetto dell'acqua rimane rigorosamente aperto ad altissima pressione? Alla fine dello spot il consiglio ovvio è quello di acquistare una lavastoviglie per limitare il consumo di acqua adoperando però il detersivo reclamizzato. Ma scherziamo? Nel frattempo però ci terrorizzano con i cambiamenti climatici. Stiamo attenti e vigiliamo che non ci prendano per i fondelli.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi