cerca

Le Banche, l'etica e Pantalone

22 Ottobre 2008 alle 09:30

Le banche hanno venduto deirvati agli enti pubblici, guadagnando commissioni paurose, a vantaggio dei propri azionisti e, anche se in misura minore, dei propri dipendenti. Sappiamo tutti che la preparazione finanziaria dei "tesorieri" degli enti locali forse non e' proprio il massimo e sappiamo tutti com'e' andata a finire.Gli azionisti sono stati puniti dal crollo dei prezzi delle azioni, ma chi ripianera' i buchi derivanti dalle scellerate politiche commerciali del sistema bancario? Gli stessi che pagheranno per il salvataggio dello stesso sistema. Vorrei rivolgere una domanda a quei signori che continuano ad occupare i loro posti di comando, come se niente fosse: con quale faccia andavate in giro a fregare deliberatamente i contribuenti italiani e con quale faccia siete ancora li', con nessuna intenzione di mollare il potere, godendo di una sfacciata impunita?

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi