cerca

Gli insegnanti dove sono?

22 Ottobre 2008 alle 13:15

Sono d'accordo con il signor Parrini per una de-ideologizzazione del dibattito sulla scuola. Ma gli insegnanti dove sono? I migliori stanno facendo lezione nei Licei occupati, ma non hanno voce e spesso non hanno riferimenti adeguati. Io credo che due siano i punti di riferimento:l'autonomia e le indicazioni nazionali della Moratti. Questi sono il quadro strategico in cui inserire la nostra esperienza e la nostra cultura. Fondamenti epistemologici e percorsi su cui costruire l'educazione alla complessità di giovani che devono entrare nel mercato del lavoro di una Società completamente nuova, quella dell'Informazione e della Conoscenza. Non abbiamo bisogno di Sindacati nè di strutture istituzionali per costruire questo progetto. Perchè non diamo vita a un Centro che sviluppi questa idea?

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi