cerca

Ancora su Mancuso II

21 Ottobre 2008 alle 14:45

Il problema di Mancuso è che tirando le conclusioni della sua teologia, non solo la Chiesa, ma anche Gesù Cristo non hanno più tanta importanza. Se Dio crea la materia e la materia evolve in noosfera (in fondo Mancuso è semplicemente Teilhard 2.0), se non si tiene aperta la porticina del Mistero (e Mancuso non lo fa, dichiarando impossibile l'intervento di Dio nella storia e i miracoli in genere) allora Gesù diventa il Gesù dei musulmani, un fenomenale predicatore, e la Chiesa=chiesa l'insieme dei suoi seguaci. La teologia di Mancuso spiega la sofferenza degli innocenti (che è il massimo mistero), ma nello stesso tempo svuota il cristianesimo del suo significato fondamentale, come faceva notare Ferrara: "e la Provvidenza?".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi