cerca

Cara Luisa…

20 Ottobre 2008 alle 21:10

Cito: "bisogna avere in sè per godere al pensiero di una donna costretta ad una gravidanza, ad un parto e ad una maternità che non voleva?" Lasciamo solo la maternità. Che facciamo per tutte quelle mamme che desideravano un figlio ed una volta avuto scoprono che in fondo in fondo non lo desideravano affatto? Legalizziamo il sistema Franzoni quale escamotage per togliersi dai piedi quella piccola peste, o sia mai che qualcuno goda di questo pensiero? I bambini non li porta più lo Spirito Santo da almeno 2000 anni ne nascono sotto i cavoli. Perché non se ne vuole accettare la responsabilità almeno fino alla nascita (visto che in Italia è legittimo non riconoscere il nascituro giusto per evitare anche lo strazio di dover allevare lo scocciante imprevisto)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi