cerca

Complessi meccanismi didattici

17 Ottobre 2008 alle 09:30

Aggiungo alle giuste considerazioni del lettore Colella Albino. Non solo alle elementari, ma in tutto l'ordinamento didattico da anni ormai per inseguire la mitica complessità del reale non si fa altro che... aumentare il numero delle materie di insegnamento e di conseguenza il numero di precari o sottopagati sottoinsegnanti. Posso citare per esperienza diretta la situazione delle facoltà di architettura, dove alla tragica riforma del 3+2 sono seguite frammentazioni infinite degli insegnamenti principali, sbriciolati in una miriade di altre sottomaterie dai nomi altisonanti e dai contenuti fumosi. Ne è derivata, anche, una quantità di facoltà di architettura abnorme, quasi una per quartiere se continua così... Troppa "complessità", forse è ora di semplificare?

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi