cerca

Su Eluana e molto altro

11 Ottobre 2008 alle 09:32

Io credo che per un certo tipo di "scienza" Eluana deve essere la vittima sacrificale, per creare un precedente e rafforzare la visione della vita come puro atto o fatto "meccanico". L'uomo macchina, che ad un certo punto non conviene piu' riparare o mantenere. Certo questo non viene detto chiaramente e si utilizzano altre argomentazioni. Sappiamo invece che si vuole ridefinire, allargandolo, il contetto di "morte" per poter favorire i trapianti e per poter limitare situazioni che generano costi molto elevati. Infatti per taluni e' "insopportabile" prolungare un coma o uno stato vegetativo, non conviene, perche' limita i trapianti che rendono parecchio ed allo stesso tempo, certo, consentono di salvare altre vite, o no, ma intanto si possono fare. E poiche' seguendo questa visione, l'essere umano non e' altro che materia evoluta, non vi sarebbe nulla di sbagliato ad utilizzare un simile approccio. Poi certo si sensibilizza l'opinione pubblica, quelli che credono ancora che siamo qualcosa di piu' di semplice materia, con false argomentazioni, fingendo di battersi per il rispetto di una volonta' magari mai manifestata o per terminare sofferenze che poco prima si sono negate. Un inganno in cui in molti cascano, in buona fede. L'uomo sta sperimentando su se stesso il delirio di sostituirsi a Dio nel decidere quando e se si nasce e quando si muore, il se per fortuna qui non e' ancora oggetto trattabile dalla scienza. E aggiungo che questo iperbolico delirio sta portando certi laboratori un po' qua ed un po' la' a ipotizzare e forse chissa' sperimentare, cambiamenti genetici, mutazioni del Dna umano per "migliorarlo". Non e' fantascienza, viene gia' detto, e' ad esempio uno degli obiettivi per risolvere prolungati periodo di permanenza nello spazio in caso di missioni umane su Marte: aggiungere una goccia di Dna di scarafaggio, mescolare ed agitare. Del resto si dira', l'evoluzione ha fatto lo stesso. Tutto torna, e' tutto scientificamente collegato!

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi