cerca

La predazione infraspecie

10 Ottobre 2008 alle 17:15

Nella savana il leone dominante dilania tutti i cuccioli della leonessa prescelta all'accoppiamento poichè per istinto non li riconosce come appartenenti alla stessi specie. Anche tra gli umani è pressocchè in atto la predazione infraspecie non nella savana bensì nelle nostre opulente città laddove il predatore, nella fattispecie denominato Organo supremo costituito da 'persone' da un lato riconosce i 'cuccioli' cioè i vecchi, i malati in fase terminale o in coma vegetativo ed altri come appartenenti alla stessa specie, dall'altro ne potrebbe autorizzare l'abbattimento perchè improduttivi ed assimilabili a freddi meccanismi quali ad esempio gli orologi. Mi preoccupo poichè col trascorrere del tempo diventerò 'cucciolo' e l'Organo supremo di turno potrebbe decidere il mio abbattimento.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi