cerca

L'uomo non cambia III

9 Ottobre 2008 alle 17:40

Ma sai Luca, non vi è dubbio che la condizione della donna sia uscita trasfigurata dal '68. Resta da stabilire io credo se di liberazione si è effettivamente trattato o di una neo-servitù molto più raffinata. Non mi sfugge la correlazione tra una turbolenta, a volte rancorosa rimozione di ruoli e di vincoli e il prezzo pagato in termini di coppia, famiglia, fecondità e comunicazione tra i sessi. Nessuno ignora certo discutibile comportamento maschile pre-matrimoniale, ma converrai che un conto era un’iniziazione che marcava l’ingresso in una comunità ristretta, la soglia facoltativa e socialmente sorvegliata da varcare per mostrare più che altro a se stessi di essere ‘adulti’, e che avveniva per chi la sceglieva in regime di semi-clandestinità. Ben altro è un comportamento che diventa sbandierata norma sociale, trend mondaiolo socialmente promosso, irrinunciabile esercizio di libertà come dazio pagato alla Modernità che pretende il ripudio di qualsivoglia impegno e legame. Non mi pare però in questione una libera e consapevole scelta personale, il punto è quanto sia responsabile. Semplicemente non considero ‘emancipazione’ quella che si paga con un aborto perché non si è nell’età o nelle condizioni di metter su famiglia; che si chiude sistematicamente alla vita fino a fare di questa l’eterna intrusa; che chiede di ingurgitare pillole su pillole per mettersi poi a correre forsennatamente contro il tempo ad una certa età, o che educa a scegliere sempre, sistematicamente, la strada più comoda. Secondo me ogni conquista è da valutare anche sulla base del prezzo che comporta, e un miliardo di aborti basta e avanza per vanificarla del tutto. Quanto poi alla ‘società che cambia’ faccio notare che esistono gli individui, non la società. Sono la loro educazione, i loro usi, le loro pattizie consuetudini a cambiare, ma non la loro natura. Ed è questa che ha a che fare con la procreazione e la donazione sponsale.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi