cerca

L'odore della carta

8 Ottobre 2008 alle 14:40

Da ragazzino mi facevo delle indimenticabili pennichelle pomeridiane dopo aver letto il giornale, e ancora oggi quando sento l'odore della carta di un quotidiano (o di un numero di Dylan Dog) ripenso a quei momenti in cui non riuscivo a finire l'articolo e mi mettevo i fogli sulla faccia a mò di coperta. Era l'Unità, poi sono cresciuto, ma sempre carta è.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi