cerca

Il coraggioso discernimento del Cardinal Martini meriterebbe letture più attente

8 Ottobre 2008 alle 17:20

Troppo spesso il dibattito in ambito ecclesiale subisce il fascino perverso del bisogno di contrapposizione. Come se per mettere in pagina una posizione papale sia indispensabile trovarne una che vada in direzione contraria. Divide et pubblica sembra il motto di Repubblica... così anche questa volta ci si è cascati. La posizione del Cardinale Martini sull'"Humanae Vitae" è stata espressa in un volume pubblicato mesi orsono in lingua tedesca e ancora non uscito in italiano; è stata espressa nel contesto di un discorso più ampio di quello che i lettori sono stati indotti a credere, come se l'anziano porporato non veda l'ora di prendere il microfono per ribattere alle posizioni pontificie... Fatta questa premessa per richiamare l'importanza di contestualizzare ogni messaggio, mi pare che l'editoriale del 7 ottobre sembra proprio voler scientemente forzare il pensiero del Cardinale Martini: dire che "nessun vescovo o sacerdote ignora che la prossimità corporea delle persone prima del matrimonio è un dato di fatto" non vuole affatto dire che "l'uso di scopare liberamente ma con il palloncino o la pillola di tutti i giorni o del giorno dopo, ed eventualmente un veniale aborto in caso di fallimento, è parte di un complesso culturale e psicologico diffuso, un orientamento di massa da convalidare rinnegando la parola degli ultimi tre papi". No, stimo troppo l'onestà intellettuale del direttore per accettare che possa pensare che Martini sia indiscrinatamente a favore di anticoncezionali ed aborto. Perché invece, non si prova a fare un passo in avanti e ci si interroga, senza sterili sconfessioni reciproche, rispetto a cosa può fare la Chiesa per tornare ad essere interlocutrice attiva, davvero "mater et magistra" anche nell'ambito della sessualità umana. Non è forse lecito domandarsi perché, proprio quel sesto comandamento che tanto ha occupato i pulpiti e i confessionali del XX secolo (molto più del "non rubare"), sia ancora e sempre così disatteso?

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi