cerca

La chiesa disponga, lo stato ragioni

3 Ottobre 2008 alle 13:15

Spiace per la Signora Monticelli, ma dovrà arrendersi all’evidente considerazione che il Cristianesimo laico non è un’opzione. E’ Cristo stesso che affida a Pietro e ai suoi successori la diffusione del proprio insegnamento fondando così l‘autorevolezza della Chiesa in materia. Se Mons. Betori afferma che la Chiesa respinge l’auto(de)terminazione c’è poco da pestare i piedi: in mancanza di prescrizione esplicita del Vangelo, l’interpretazione creativa del Papa ha, per il credente, un valore normativo equivalente e, dunque, non c’è spazio per un Cristianesimo fai-da-te. Né l’atteggiamento della Chiesa sul tema può sorprendere, dal momento che i comandamenti di Cristo vengono comunemente considerati un compendio e non il superamento dei precetti affidati a Mosè e, in quest’ottica, l’autodeterminazione viola almeno un paio di comandamenti (non uccidere e non commettere atti impuri) entrambi riferibili alla concezione del corpo (vedi Genesi) come tempio dello Spirito Santo. (Al solito la Bibbia offre esempi contraddittori, ma si sa che i teologi sono convinti di poter sanare un vizio logico ricorrendo al soprannaturale per cui, per Sant’Agostino, Sansone, addirittura simbolo di Cristo per i primi cristiani, non fu un suicida ma un’arma impugnata dallo Spirito Santo). Inoltre va da sé che se la Chiesa esprime una posizione, essa varrà per i propri fedeli e se troverà riscontro in una legge civile sarà perché la morale corrente l’avrà ritenuta preferibile. Infine, e per le medesime ragioni, è irrilevante che la Chiesa neghi ad altri la stessa libertà di cui gode. Ma se la Chiesa fa bene a fare la Chiesa, altro è il discorso per uno Stato laico. E, da questo punto di vista, le ragioni della Signora Monticelli sono incontrovertibili. Ogni limitazione alla libertà dell’individuo deve avere una ratio che la giustifichi. Dov’è l’impedimento razionale alla libertà di un individuo consapevole, di ritenere la propria vita incompatibile con la propria dignità di uomo?

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi