cerca

Le polemiche contro Spike Lee

2 Ottobre 2008 alle 19:00

Mi hanno colpito le polemiche circa l'ultimo film di Spike Lee, Miracolo a S.Anna. Probabilmente la visione che hanno in America della guerra civile che ci fu in Italia nel 44-45 e del ruolo che essa ebbe nel quadro della seconda guerra mondiale è molto differente dalla nostra. Per loro, che combattevano la guerra su molti fronti, dall'Europa all'Estremo Oriente, la campagna d'Italia fu solo una delle molte e, nel quadro delle operazioni militari, il ruolo della resistenza fu molto marginale. Per noi invece la Resistenza è diventata la pagina più importante di quel periodo e il ruolo militare degli Alleati nella cacciata dei tedeschi dall'Italia, e della conseguente automatica sconfitta dei fascisti, è stato marginalizzato il più possibile, quando non del tutto cancellato.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi