cerca

Gentile Professoressa de Monticelli..

2 Ottobre 2008 alle 17:16

..sì,me ne rendo perfettamente conto,e la ringrazio per aver saputo dire quanto io non son riuscita ad esprimere."E’ la possibilità di questa scelta che carica di valore la scelta contraria, quella dell’umiltà e dell’abbandono in altre mani".Grazie. "e che valore mai potrebbe avere una fede se uno non fosse libero di accoglierla o no?".Di nuovo grazie."Attenzione: non stiamo parlando di diritto, stiamo parlando di morale. Il diritto infatti è fatto non per sostituirsi alla coscienza morale della persona, ma per permettergli di esercitarla nei limiti in cui questo esercizio non è lesivo di altri".ancora grazie. Ma non c'è niente da fare: la maggioranza dei sedicenti cattolici continua a pensare che la loro verità sia La Verità, che quello che reputano giusto loro lo debba essere per tutti, che la loro morale debba farsi diritto. E così uccidono lo splendore della religione, il mistero della grazia divina, e la base del diritto. E non gli si può manco dare dei fondamentalisti.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi