cerca

Vuoto a riempire

26 Settembre 2008 alle 17:25

Il cuore dell'uomo è stato svuotato da una mentalità positivista, da una cultura relativista. E' stato cancellato il grido dell'uomo, quel desiderio di "impegnarsi per trovare ciò che vale e permane sempre, per trovare la vita stessa." (B.XVI) Questo vuoto è stato riempito da altri desideri, come dire, più "a portata di mano", più corrispondenti alla mentalità dominante e con ciò la pretesa che diventino diritto. Ecco allora la libertà funzionale ai piaceri provvisori; una libertà che non ha più bisogno di legami (legame madre-figlio/feto/embrione, padre-figlia e medico-paziente). E' questa tensione tra legame e libertà - ci dice il Pontefice - che ha profondamente plasmato la cultura occidentale. Ecco, c'è un vuoto che è stato riempito di desideri provvisori, illusori ed è un vuoto che non si può colmare con normative

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi