cerca

Il fallimento subito

19 Settembre 2008 alle 08:41

Fino all'ultimo ho sperato nel raggiungimento di un accordo fra la Cai e i sindacati. anche se da liberale avrei preferito una soluzione più in linea con i principi del libero mercato, la soluzione trovata da Berlusconi mi sembrava accettabile specie alla luce della grave crisi economica internazionale. Ora, però, preso atto della assoluta irresponsabilità della Cgil, dei sindacati dei piloti e, in parte, dell'opposizione, ben venga il fallimento. In fondo, i dipendenti, non tutti per la verità, se la sono cercata. Forse, dal punto di vista liberale, non tutti i mali vengono per nuocere.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi