cerca

L'omicidio Calabresi

17 Settembre 2008 alle 08:00

L'omicidio Calabresi fu terrorismo oppure no? Sofri dice che no, non fu terrorismo, e forse ha ragione. Il terrorismo è cieco e indiscriminato, mentre l'uccisione del commissario Calabresi è stato un atto selettivo, preparato da una vasta campagna di demonizzazione. Quindi non fu terrorismo, fu molto peggio, e comunque il fatto che sia stato un omicidio, questo si, politico, nulla toglie alla gravità del fatto, nulla esime dalle responsabilità penale, politica e morale. Molte cose Sofri ha scritto nella sua rubrica, ma in tutte mancava la cosa più importante: il rimorso e la pietà umana per una vittima di anni folli e folli ideologie.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi