cerca

Uccidere un uomo

16 Settembre 2008 alle 15:41

Uccidere un uomo sparandogli mentre va al lavoro, mentre aspetta l'autobus, mentre rientra a casa in bicicletta, mentre esce dall'università. Uccidere un uomo per motivi di odio politico, dopo averlo trasformato in un simbolo del male. Per me questo è il terrorismo: l'oscena inconsistenza concettuale della motivazione delittuosa, il suo gigantismo parolaio, l'eterna capacità degli strateghi di fondare il loro proposito con forbite argomentazioni.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi