cerca

Prostituzione e uso della libertà

16 Settembre 2008 alle 20:45

Il fatto che in molti vadano a puttane non significa che la cosa sia un bene in sè ne che sia buona cosa per le puttane, checchè esse stesse ne dicano. Ciò vale anche in altri campi e non c'entra niente la morale ma solo i fatti. la verità è che anche il corpo, come la vita, non è nostro in quanto non ce lo siamo dati da soli (e il fatto di poterne disporre non elimina questo fatto). saltare questa evidenza fattuale è l'errore antropologico alla base della presunzione di non dover rispondere a nessuno di ciò che si fa nel corso dell'esistenza.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi