cerca

Scuola - Che dolore

15 Settembre 2008 alle 20:00

Allarmati dall’inquietante annuncio dell’ imminente catastrofe, le maestre e qualche maestro, hanno iniziato l’anno scolastico con il lutto al braccio, i bambini spaventati hanno chiesto se era morto qualcuno in famiglia, loro hanno risposto che è morta la scuola dei 3/4/5/ maestri. Gli alunni, facendo salti di gioia, sentitamente ringraziano. Cari/e colleghi/e non vi siete resi conto del danno che stanno producendo, questo vostro comportamento è la riprova della bontà della RIFORMA. La sceneggiata magistrale non potrà lasciare che amarezza e nostalgia: per ciò che la scuola fu e che non è più. Siete indegni del ruolo che avete nella società, a impressionare i bambini come quelle colleghe a Roma che portarono i bambini dell’Infanzia in strada a scioperare con i loro genitori contro la Moratti che avete mandato via. ORA non ci riuscirete, la gente ha aperto gli occhi, molti di noi devono andare a casa o nei musei.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi