cerca

Prostituzione

12 Settembre 2008 alle 13:41

Io penso che la prostituzione sia una cosa brutta. Che abbruttisce chi la pratica e chi ne usufruisce. Di conseguenza trovo giusto cercare di scoraggiare questo antico fenomeno. Come ogni mercato, anche quello di carne umana, vige sulla domanda e sull'offerta. Ergo: se scoraggio la richiesta (anche con sanzioni) diminuisco l'offerta. Trovo che ciò sia positivo: ed anche piuttosto elementare. Se poi per risanare il bilancio dello Stato si pensa di far diventare lo stesso Stato il magnaccia delle prostitute potremo anche pensare di farlo diventare il pusher dei tossicodipendenti e perchè no? Far pagare i carabinieri dalla camorra perchè "a ore perse" vadano a fare i loro sicari, magari emettendo regolare fattura.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi