cerca

Sig. Soffio

9 Settembre 2008 alle 12:15

Le domande che lei si fa sono domande profonde e tipiche di ogni persona che sta cercando di capire sé stesso e le leggi che stanno alla base di tutto il creato e quindi anche Dio. Ovviamente non si può rispondere punto per punto a tutte le sue domande in questa sede ma è importante sapere che le risposte ci sono e che non le troverà sotto forma di spiegazione logica e nozionistica, poichè quando lei trova le risposte lei avrà trovato Dio. Le consiglio inoltre la lettura del libro di Giobbe per capire l'esistenza del male, come agisce nel mondo e la relazione tra esso e Dio. Tenga presente nella sua ricerca la differenza profonda fra l'uomo e Dio: "Poiché i miei pensieri non sono i vostri pensieri né le vostre vie sono le mie vie. dice l'Eterno" Isaia 55:8 Dio non pensa come noi e non agisce seguendo la logica umana, spesso le azioni di Dio ci restituiscono una logica diametralmente opposta a quella umana. La legge dell'uomo ad esempio è la legge del più forte, la legge di Dio è quella del più debole. Solo in questa logica contraria però l'uomo ritrova la sua identità di essere umano e spirituale.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi