cerca

Una lezione di vita

5 Settembre 2008 alle 12:59

"A chi pensa che la mia non è un'esistenza che vale la pena di essere vissuta rispondo: proteggi i doni dell'infanzia, conserva la capacità e la volontà di lasciarti affascinare. Se non è così, allora uno stacca la spina. Ma è egoismo". Queste le parole di Stefano Borgonovo, ex calciatore di Milan e Fiorentina, sofferente del morbo di Lou Gehrig. Peccato che sui giornali non abbiano nemmeno un decimo dello spazio che hanno in questi giorni le parole di padre ed avvocato di Eluana Englaro. Bisognerebbe rifletterci sopra...

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi