cerca

Relativismo: avviso agli utenti

5 Settembre 2008 alle 18:20

Il relativismo è quella strana corrente di pensiero che tenta disperatamente di dimostrare che sia una verità il fatto che la verità non esiste. Come se un gelataio esponesse fuori dal proprio negozio un bel cartello in cui è scritto "Il gelato non esiste". Una teoria fondata sul paradosso che l'unica verità è la non verità. Epimenide gli fa un baffo! Eppure sono in tanti oggi ad essere impegnati nella divulgazione di questo nuovo credo che vuole mettere in dubbio l'esistenza di ogni verità possibile. Ciò che trae in inganno è che certi "intellettuali" sembrano persone normali. Sì, nel senso che non mostrano apparenti segni di bizzarria; vestono in modo normale, parlano anche bene, di solito hanno una buona capacità dialettica, appaiono simpatici, sorridenti ed accattivanti nella loro apparente semplicità. In realtà, invece, dovrebbero circolare con una targhetta che riporti un avviso di pericolo, come nelle sigarette: "Attenzione, nuoce gravemente alla salute".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi