cerca

Roma Pincio Parking

3 Settembre 2008 alle 17:25

Concordo con i timori del lettore Nunzi inerenti il paventato parcheggio sventratore della collina del Pincio, meraviglia paesaggistica e architettonica unica al mondo. Mi vengono i brividi di freddo al pensiero che gli ideatori di un delitto estetico, urbanistico, architettonico e simbolico qual'è il progetto di svuotare un'opera d'arte per metterci dentro qualche centinaio di automobili, siano stati se non erro Walter Veltroni & Company (da me votati per i miei primi 18 anni da elettore). Se penso che il buon Walter ha aperto con toni messianici il suo cammino di campagna elettorale per le politiche dalla terrazza di un antico convento in quel di Spello, non riesco a capire come si possa una volta amare la storia e un'altra violentarla. Sarà l'ormai leggendario "ma anche"? Chissà.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi