cerca

Esuberi di serie A e B

3 Settembre 2008 alle 10:17

Tra qualche giorno sapremo finalmente quanti sono gli esuberi in Alitalia. Nel frattempo il confronto tra parti sociali e governative verte su come sistemarli e quali ammortizzatori sociali utilizzare. In questa discussione, senza sembrare cinico e privo di coscienza, mi fa rabbia pensare che gli esuberi della nostra compagnia di bandiera avranno probabilmente un altro posto di lavoro garantito a vita, mentre ci sono migliaia e migliaia di persone che vivono a stenti, o che quando perdono un lavoro perché l’azienda fallisce, o perché calano gli ordini, non hanno nessuno cui appoggiarsi; nella maggior parte dei casi, trattandosi di piccole medie aziende, non hanno neppure la cassa integrazione. Insomma, nel nostro beneamato paese, anche gli esuberi sono di serie A o B!

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi