cerca

Poveri pescatori di Mazara del Vallo

29 Agosto 2008 alle 14:55

La Corte dei Conti ha tirato le orecchie alla Regione Sicilia perché, nel triennio 2005-2007, alla faccia di tutti i tentativi di arginare la spesa pubblica, ha assunto 3.496 dipendenti a tempo indeterminato. Per dare un’idea, sempre da medesima fonte si apprende che la ben più popolosa Regione Lombardia, inclusi enti collegati, ha 3961 dipendenti: praticamente la Regione Sicilia ha assunto la Regione Lombardia! Ma a fare che cosa, mi sembra lecito chiedersi, visto che aveva già circa 14000 dipendenti a tempo indeterminato, di cui ben 2000 dirigenti? Altra cosa per cui la Corte dei conti ha rimproverato la Regione Sicilia e che membri della Giunta Regionale guadagnano più di un Ministro della Repubblica! Probabilmente i loro stipendi sono agganciati a quelli dei ministri di Gheddafi, e con quello che vale il petrolio oggi …! E i sindacati non lo sanno che, non avendo nulla da fare, questi neo-assunti andranno inevitabilmente a lavorare in nero da qualche parte (come biasimarli: la famiglia costa e non fare nulla è proprio avvilente)? Ma la domanda principale è: ma quanto pesce dovranno pescare i poveri pescatori di Mazara del Vallo, per mantenere tutta sta marea di dipendenti inutili e politici arraffoni?

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi