cerca

I nuovi martiri - 2

27 Agosto 2008 alle 17:12

Tra le notizie di oggi, dalla Cina post-olimpica. Il giorno successivo alla celebrazione di chiusura delle Olimpiadi, il vescovo cattolico Jia-Zighuo, 73 anni, fedele alla chiesa di Roma, ha iniziato a celebrare messa, ma immediatamente è stato arrestato e trascinato via da agenti appostati da giorni davanti a casa. Si tratta per il vescovo del 12°arresto, per un totale di quindici anni di carcere. Ora non si sa dove sia stato portato: quel che sembra certo è che sarà nuovamente sottoposto all'indottrinamento del regime, al fine di convincerlo a lasciare la chiesa "sotterranea" e aderire all'associazione patriottica della Chiesa ufficiale controllata dal partito. Ieri, intanto, il segretario dell'ONU Ban Ki-Moon si felicitava della "importante opportunità di promozione della pace e dell'armonia internazionale" offerta dalle olimpiadi di Pechino. Leggo, e ancora mi chiedo: e noi, che facciamo?

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi