cerca

Eutanasia clandestina

6 Agosto 2008 alle 15:19

Bordin, questa mattina in radio, commentando l'editoriale dell'Elefantino "Liberi perchè morti, morti perchè liberi", con la consueta mansuetudine romana che lo caratterizza introduceva la parolina chiave che ha ha caratterizzato tutte le "libere" coscienze dai tempi della legge sull'aborto: clandestina, eutanasia clandestina. A quando un ragionamento non clandestino, cioè nascosto, privo di scorciatoie? Come le suorine che accompagnano Eluana: non clandestine ma guardando al suo destino.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi