cerca

Europaccia

30 Luglio 2008 alle 16:46

E' proprio vero. Fa male vedere che, quando qualche simpaticone dall'alto degli organismi europei, getta fango e discedito sul'Italia, non ci sia' un fronte comune che ne respinga gli ingiusti attacchi. Chi crede di trarne vantaggio propagandistico dimostra immaturita' politica e distanza enorme dalla popolazione. Inutile pretendere di avere amor di Patria attaccandosi a stupide polemiche riguardanti l'inno nazionale e poi rendersi complici, se non addirittura ispiratori di calunnie ed accuse infondate alla Patria stessa .Di questo passo, dell'Europa e dell'ipocrisia dei difensori dei diritti umani,non se ne potra' veramente piu'.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi