cerca

L'antirelativismo è una vaccata!

29 Luglio 2008 alle 14:15

Scrivo in risposta a Franco Cazzaniga. L'antirelativismo e gli antirelativisti non esistono! Ci sono persone che pretendono di obbligare gli altri a scegliere secondo il proprio metro, quelle si. E ce ne sono pure troppe. Concludo con una voce molto più autorevole della mia, quella di Gandhi: "Dato che non penseremo mai nello stesso modo e vedremo la verità per frammenti e da diversi angoli di visuale, la regola della nostra condotta è la tolleranza reciproca. La coscienza non è la stessa per tutti. Quindi, mentre essa reppresenta una buona guida per la condotta individuale, l'imposizione di questa condotta a tutti sarebbe un'insopportabile interferenza nella libertà di coscienza di ognuno". Penso non si possa aggiungere nulla ad un pensiero di questa compiutezza.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi