cerca

Eluana - Per un po' silenzio

25 Luglio 2008 alle 08:00

Credo che per ora tutto ciò che si doveva fare e dire per salvare Euliana, è stato fatto. Ora è giusto tacere. Meditare e aspettare gli eventi. Che si pronunci la PG di Milano, ma importante che il padre rifletta. Ma credo che il riflettere in silenzio, senza i riflettori dei media e della gente comune addosso, porti alla seggezza e al considerare l'addio alla figlia non più neccessario. Basta acqua, ora servono le preghiere e il silenzio. Grazie Cordialità.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi